Il cantautore e scrittore bolognese Mimmo Parisi, ha pubblicato a fine maggio 2020, La ragazza degli oceani (PlanetEdizioni, pag. 236). Fra i libri più conosciuti di questo autore vale la pena citare, Sono tornati i Braccialetti rossi; mentre fra i premi, vi è In nome del rock italiano, vincitore del premio “IL MIO LIBRO online 2017”. Nella narrazione del romanzo è rintracciabile un argomento particolarmente sentito e legato al mondo dei giovani: la ricerca del proprio ruolo nella società. Gli altri temi che comunque scorrono più o meno sotterranei fra le pagine del libro, rimandano alla quotidianità di tutti: rapporti di coppia da risolvere, brama di chi pur guadagnando molto vuole ancora di più, ansia di potere e, ovviamente, voglia di farcela. A tutti i costi. Insomma un groviglio di passioni contrastanti e di ambizioni che in questi tempi così controversi, costituiscono il bagaglio di molti individui. A fianco di questi temi tutto sommato realistici, l’autore affianca anche quello della fantasia, rappresentato quest’ultimo dal tema mitico delle ‘sirene’. Insomma, come citato nella quarta di copertina del volume, “…Di quelle marine, in carne, lisca e fascino”. La commistione tra reale e fantasy, è sicuramente la marcia vincente di questo scritto. Il protagonista è Remo, un ragazzo delle borgate romane e pertanto abituato a un’esistenza spartana. Tuttavia, pur partendo in svantaggio, il giovane riesce a realizzare i suoi sogni. Dopo la laurea in medicina vince un concorso di aiuto chirurgo in una Asl. Tuttavia le lungaggini burocratiche lo costringono – nell’attesa che tutto si risolva – a cercare altro. A questo punto e insperatamente, al protagonista di La ragazza degli oceani, il fato si mostra foriero di buone notizie e occasioni. Il mondo non solo gli permette una carriera inattesa, ma gli dà l’occasione di vivere una straordinaria avventura, nella quale si fa accompagnare dai suoi amici d’infanzia. La sorte benigna di Remo, come per un effetto domino, abbraccia infatti anche questi ultimi. Il titolo, La ragazza degli oceani, nel romanzo ha il nome di Arya, la giovane sirena che vive con il ragazzo una struggente storia sentimentale ed esistenziale.

 

Recensione di Rossella Bertelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *