Morti Sospette a Venezia

Olivia e Jonathan Cavendish, protagonisti dei romanzi della collana Thiller Europa, sono due fratelli molto particolari.E a dir la verità non sono nemmeno fratelli:La loro parentela è acquisita da quando il padre di lui, scozzese, ha sposato la madre di lei, francese.I due giovani (Olivia ha 14 anni ,Jonathan 13) sono molto diversi ; lei è appassionata di cucina , lui di botanica e di ornitologia ; lei è riflessiva , lui istintivo.

Differenze che emergono nitidamente nei capitoli raccontanti in prima persona ora da lui e ora da lei , che si alternano a quelli narrativi tradizionali.

Del resto gli autori sono due , i francesci Beatrice Nicodeme e Thierry Lefevre che hanno riversato su carta alcune loro caratteristiche, assieme alla passione per il delitto.

Già perchè la collana Thiller Europa , di cui Morti Sospette a Venezia è il quarto romanzo, è caratterizzata da trame noir , crimini e suspense continua.

L’obbiettivo è quello di avvicinare i lettori (da 12 anni in su) ai Paesi e ai luoghi che fanno da sfondo alla storia, coinvolgendoli in una vicenda serrata e ricca di colpi di scena , stimolando in loro la curiosità e il desiderio di viaggiare.

Morti Sospette a Venezia, vede l’arrivo dei Cavendishin laguna funestato dal ritrovamento di un cadavere:suicidio oppure omicidio?Olivia e Jonathan non riescono a sottrarsi al fascino dell’indagine.

Ma i pericoli sono dietro l’angolo.

Nella stessa collana Touring Junior ha pubblicato Oscuri complotti a Bruxelles , nel quale i ragazzi erano nella capitale belga alla ricerca della madre scomparsa ; Sporca notte a Londra , ambientato la notte prima di Natale in un teatro dove va in scena il Fantasma dell’opera , e il caso Morden , dal nome di un piccolo centro di pescatori in Norvegia, dove un taciturno allevatore di salmoni sembra nascondere uno spaventoso segreto.

 

Trova tempo per me

Trama:
Matilde ha quindici anni; Sergio, suo fratello, 25. A separarli il suo lavoro , giovane creatore di fumetti, ma soprattutto la sua vita privata: Sergio, ha una relazione con un collega francese, François (Franç), con cui condivide anche la nuova casa in Provenza. A Roma rimane Matilde, con due grossi problemi: il padre e la madre. Consapevole dei pesi che affliggono la sorella, Sergio cerca di non farle mancare la propria vicinanza affettiva, facendosi vivo attraverso telefonate, wa, e-mail. Nella vita di Matilde, durante l’estate, entrano ed escono persone: entra il suo primo ragazzo ed escono figure importanti del suo passato. Un’estate indimenticabile, cui solo i più forti sopravviveranno.

Recensione:
“Trova tempo per me” è un romanzo fresco, capace fin da subito di conquistare il lettore.
Due protagonisti in questo libro, due fratelli, Sergio e Matilde, anche se è quest’ultima la protagonista principale dell’opera.
E’ entusiasmante seguire Matilde, perché ci si dimentica che stiamo leggendo un libro, tanto la sentiamo vicina a noi.
Questo è un romanzo per ragazzi, scritto per loro che probabilmente si ritroveranno nelle vicende racocntate, ma è perfetto anche per i “grandi”, per ricordare agli adulti come erano e fornire ai genitori una chiave interpretativa diversa per comprendere meglio questi adolescenti che a volte sembrano alieni, ma che invece sono capaci di stupirci.
Matilde trova sempre il tempo per ascoltare ed occuparsi di tutti, in cambio chiede solamente al suo fratellone, di non scordarsi mai di trovare del tempo per lei. Un messaggio importante che tutti dovremmo tenere bene in mente: esserci per chi conta nella nostra vita.
Attraverso un’estate lunga una vita, la protagonista crescerà, cambierà rimanendo fedele a sé stessa e ci farà affezionare a lei e alle figure che la circondano.

Silvia Fuochi ci invita in un viaggio che dura un’estate, con la sua scrittura scorrevole e semplice capace di farci entrare nel mondo di una quindicenne alle prese con mille difficoltà. In grado di trasmettere ironia già nelle prime righe, che fanno sorridere con una situazione surreale, l’autrice ci regala una trama profonda, che tocca temi importanti e di attualità con delicatezza, mantenendo sempre una lettura piacevole. In un linguaggio da terzo millennio tramite mail, wa e telefonate, la trama ci parla di omosessualità, della separazione tra i genitori, della distanza degli affetti, dell’amore adolescenziale e dell’amicizia.

Un romanzo semplicemente meraviglioso

Genere: Per ragazzi

Autore : Silvia Fuochi

Acquista Trova il Tempo per Me su Amazon

 

 

Il labirinto. Maze Runner Vol. 1

Quando Thomas si risveglia, le porte dell’ascensore in cui si trova si aprono su un mondo che non conosce. Non ricorda come ci sia arrivato, né alcun particolare del suo passato, a eccezione del proprio nome di battesimo. Con lui ci sono altri ragazzi, tutti nelle sue stesse condizioni, che gli danno il benvenuto nella Radura, un ampio spazio limitato da invalicabili mura di pietra, che non lasciano filtrare neanche la luce del sole.

Continue reading “Il labirinto. Maze Runner Vol. 1”