Biografici

La bambina senza nome

“Avevo quattro anni e stavo sgranando piselli nell’orto vicino a casa. E’ uno dei primi ricordi che ho di me stessa. Una mano mi afferra da dietro, mi schiaccia uno straccio sulla bocca e il cielo diventa improvvisamente nero. Poi sono stata abbandonata nella giungla colombiana. Ricordo rumori terrificanti tutto intorno e la sensazione di …

Continue Reading